Voceditalia Top la Voce d'Italia - nuova edizione anno V n.321 del 11/17/2017 Privacy Policy
Voceditalia Top
Voceditalia Top
Logo Voce d'Italia
Voceditalia Top
Cronaca
Foto Derby di Torino: 5 tifosi arrestati

Dopo la partita tra Juventus e Torino

Derby di Torino: 5 tifosi arrestati

Bomba carta in curva, 9 feriti negli scontri

Milano- E’ stato un derby della Mole all’insegna di scontri e tensioni, quello giocato domenica pomeriggio. Una bomba carta e' esplosa all’interno dello Stadio Olimpico durante il primo tempo della gara tra i granata e i bianconeri (finita con il risultato di 2-1 per la squadra di Giampiero Ventura), causando 9 feriti (11 secondo alcune fonti d’agenzia).

E’ accaduto tutto nei minuti iniziali. Non appena le squadre sono entrate in campo, dalla curva Primavera del Torino e' iniziato un lancio di oggetti e fumogeni verso i tifosi del settore juventino. Questi ultimi hanno risposto lanciando la bomba carta: l’ordigno e' partito in direzione dello spicchio del primo anello – contiguo al settore ospiti – dove negli ultimi anni prendono posto i vecchi ultras del Torino. Caduto proprio in mezzo ai tifosi, il petardo e' esploso e ha causato il ferimento di nove di loro. Otto sono ricoverati all’ospedale Le Molinette. Uno e' stato trasportato in codice giallo all’ospedale Mauriziano.

Per l’accaduto la polizia ha arrestato due tifosi juventini e uno granata. Un altro supporter bianconero e' stato fermato invece per resistenza a pubblico ufficiale e lancio di oggetti pericolosi durante le tensioni di questa mattina in piazza San Gabriele da Gorizia dove la polizia per dividere le tifoserie ha operato due cariche di alleggerimento. Un quinto tifoso, juventino, e' stato invece arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale all’ingresso dello stadio poco prima dell’inizio della gara. La polizia infine ha identificato dai filmati e denuncera' per di danneggiamento aggravato uno dei granata che ha partecipato all’assalto del bus della Juve durante il quale un sasso ha infranto un vetro.
27/4/2015








Commenti a questo articolo (0)


Nessun commento attualmente inserito

Commenta questo articolo

Nome:
E-mail:
Titolo:
Commento:


Condizioni del servizio e Informativa
ex art. 13 Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (Scaricala in PDF)
              Accetto - Non accetto       

Note:
-Si prega di inserire solo commenti riguardanti l'argomento dell'articolo.
-E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam.







Youtube TVoce


«"La Voce d'Italia" Il 1° quotidiano indipendente online fondato e diretto da Marco Marsili. Vicedirettore Anna Belardi. Caporedattore centrale Daniele Orlandi. Responsabile TVoce Jonathan Minimo . Editore e proprietario: Elimar Srl, via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy - CF/P. IVA 06355480960 - REA MI 1886850. Direzione, redazione e luogo di stampa: via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy. Iscr. Tribunale di Milano n. 215 del 28.3.2006. Contatti: - Advertising: - tel. 0239620017-0287156229 fax 0270030075. Anno VII Copyright © 2007/2014 Elimar Srl. Responsabile trattamento dei dati (D.Lgs. 196/2003): il direttore responsabile pro tempore. Tutti i diritti sono riservati sensi della normativa vigente (lda 633/41). La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche, i video) è espressamente vietata in assenza di autorizzazione scritta.