Voceditalia Top la Voce d'Italia - nuova edizione anno V n.323 del 11/19/2017 Privacy Policy
Voceditalia Top
Voceditalia Top
Logo Voce d'Italia
Voceditalia Top
Sport
Foto Calcio, anche Fiorentina presenta progetto nuovo stadio

Presentato il progetto in Palazzo Vecchio

Calcio, anche Fiorentina presenta progetto nuovo stadio

Avrà 40.000 posti e una copertura a forma di fiore

Firenze - 40mila posti, spalti a circa 7 metri dal campo, copertura a forma di fiore per evocare il giglio di Firenze, 700 posti auto con 100 punti ricarica per mezzi elettrici, 1000 posti custoditi per le bici: questi i numeri del progetto definitivo presentato venerdì 10 marzo dalla Fiorentina per il nuovo stadio di Firenze, che dovrebbe sorgere nel quartiere di Novoli, alla periferia nord della città.

Il piano di riqualificazione urbana, per un costo complessivo di 420 milioni di euro, riguarda la realizzazione dello stadio, ma prevede anche la costruzione di un centro commerciale da 77mila metri quadrati, un hotel con circa 200 camere, un parcheggio esterno con scambio per la tramvia.

La responsabilità del progetto è di Daniela Maffioletti, che ha parlato durante la conferenza stampa: "I principi ispiratori sono stati i tifosi, la città di Firenze e l’ambiente in generale. Il progetto è stato sviluppato mediante uno strumento di realtà virtuale, verificando la visibilità da ogni posto a sedere già in fase progettuale".

La Maffioletti ha inoltre spiegato che ci saranno posti distanti solo 7 metri dal campo per un impianto compatto "più di qualsiasi altro stadio italiano con capienza analoga". Ci saranno il wi-fi e tecnologia applicata con una certa attenzione anche all'ambiente: 3000 metri quadrati di pannelli solari e sistemi di raccolta acque piovane per irrigazione spazi verdi.

La prima pietra dello stadio, è stato spiegato nel corso della presentazione (a cui hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco Dario Nardella, il patron viola Andrea Della Valle, il presidente esecutivo Mario Cognigni), dovrebbe essere posta nella seconda metà del 2019: i lavori per il completamento, dovrebbero durare poi circa due anni.

All'incontro hanno preso parte anche il ministro per lo sport Luca Lotti e il presidente della Fiorentina Giancarlo Antognoni. "Non sarà una cattedrale nel deserto", ha detto Nardella.

Per la realizzazione del nuovo stadio a Firenze "abbiamo perso tanti anni, ma non importa: oggi presentiamo il progetto operativo. Un progetto importante, che Firenze merita: mi piacerebbe chiamare tutto questo Rinascimento viola". Lo ha detto il patron della società, Andrea Della Valle. Il piano è stato illustrato in un'affollata sala d'Arme in Palazzo Vecchio; grandi modelli del nuovo impianto sono stati svelati al termine dell'evento.

R.R.
10/3/2017








Commenti a questo articolo (0)


Nessun commento attualmente inserito

Commenta questo articolo

Nome:
E-mail:
Titolo:
Commento:


Condizioni del servizio e Informativa
ex art. 13 Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (Scaricala in PDF)
              Accetto - Non accetto       

Note:
-Si prega di inserire solo commenti riguardanti l'argomento dell'articolo.
-E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam.





Youtube TVoce


«"La Voce d'Italia" Il 1° quotidiano indipendente online fondato e diretto da Marco Marsili. Vicedirettore Anna Belardi. Caporedattore centrale Daniele Orlandi. Responsabile TVoce Jonathan Minimo . Editore e proprietario: Elimar Srl, via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy - CF/P. IVA 06355480960 - REA MI 1886850. Direzione, redazione e luogo di stampa: via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy. Iscr. Tribunale di Milano n. 215 del 28.3.2006. Contatti: - Advertising: - tel. 0239620017-0287156229 fax 0270030075. Anno VII Copyright © 2007/2014 Elimar Srl. Responsabile trattamento dei dati (D.Lgs. 196/2003): il direttore responsabile pro tempore. Tutti i diritti sono riservati sensi della normativa vigente (lda 633/41). La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche, i video) è espressamente vietata in assenza di autorizzazione scritta.