Voceditalia Top la Voce d'Italia - nuova edizione anno V n.88 del 3/29/2017 Privacy Policy
Voceditalia Top
Voceditalia Top
Logo Voce d'Italia
Voceditalia Top
Cultura
Foto Phenomena. Le donne di Martin Eder tra fantasia e realta'

Mostre a Milano

Phenomena. Le donne di Martin Eder tra fantasia e realta'

Per la prima volta in Italia, la galleria PorjectB espone i dipinti dell'eclettico artista tedesco, tra olii, acquarelli e performance musicali

Il difficile rapporto tra fantasia e realtà indagato attraverso i dipinti di un artista di fama internazionale, alla sua prima mostra in Italia.

È stata inaugurata il 9 marzo a Milano, presso la galleria ProjectB di via Maroncelli 7, Phenomena la personale dell’artista tedesco Martin Eder, in calendario fino al prossimo 30 marzo.

L’allestimento consiste in otto dipinti a olio di varie dimensioni, popolati da giovani donne dipinte con stili che richiamano Botticelli, Cranach, Renoir e Manet, ma con un gusto demi-surreale che rende i suoi soggetti spogliati piuttosto che nudi. È proprio attraverso queste donne che Eder indaga il corpo umano che, libero da ogni sovrastruttura e costrizione, svela il fragile equilibrio tra fantasia e realtà, uno dei luoghi di ricerca prediletti dall’artista.

Il titolo della mostra – Phenomena- deriva dall’omonimo film di Dario Argento che ha influenzato l’artista sull’uso dei colori, la cui palette spazia “dai toni pallidi della carne, ai rossi vellutati e blu Lapislazzuli sinonimo della pittura del Rinascimento Nord Europeo”, come spiega la curatrice inglese Jane Neal nel testo che accompagna la mostra. Che poi continua: “L'attenzione di Eder non è sulla pittura come tale o le sue tradizioni formali, ma piuttosto sulla pittura come tecnica e un linguaggio di facile comprensione che, come una sorta di cappello magico, gli permette di entrare ed esplorare il regno del gusto e distinzione”.

Phenomena è parte di una trilogia di progetti, che indagano il mondo extra sensoriale a cui l’artista si è dedicato recentemente attraverso lo studio dell’ipnosi. Oltre alla mostra in galleria, PY5IGKC la prossima esposizione istituzionale al Museo Mudam in Lussemburgo, e la performance Mental Physics & Rays of Lucifer al teatro Volksbühne di Berlino.

Martin Eder è nato ad Augusta nel 1968; vive e lavora a Berlino. Tra il 1996 e il 1999 ha studiato Belle Arti a Dresda e nel 2001 ha concluso gli studi diplomandosi con il Professor Bosslet. Dal 2008 i suoi lavori sono stati esposti in molte mostre personali, in tutto il mondo

Martin Eder Phenomena
Dal 9 marzo al 30 marzo
ProjectB
Via Maroncelli 7, Milano
Orari: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19 (sabato su appuntamento)
Ingresso: libero
Info: tel. 02 86998751
www.projectb.eu
info@projectb.eu

Serenella Forlani
14/3/2017








Commenti a questo articolo (0)


Nessun commento attualmente inserito

Commenta questo articolo

Nome:
E-mail:
Titolo:
Commento:


Condizioni del servizio e Informativa
ex art. 13 Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (Scaricala in PDF)
              Accetto - Non accetto       

Note:
-Si prega di inserire solo commenti riguardanti l'argomento dell'articolo.
-E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam.






Youtube TVoce


«"La Voce d'Italia" Il 1° quotidiano indipendente online fondato e diretto da Marco Marsili. Vicedirettore Anna Belardi. Caporedattore centrale Daniele Orlandi. Responsabile TVoce Jonathan Minimo . Editore e proprietario: Elimar Srl, via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy - CF/P. IVA 06355480960 - REA MI 1886850. Direzione, redazione e luogo di stampa: via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy. Iscr. Tribunale di Milano n. 215 del 28.3.2006. Contatti: - Advertising: - tel. 0239620017-0287156229 fax 0270030075. Anno VII Copyright © 2007/2014 Elimar Srl. Responsabile trattamento dei dati (D.Lgs. 196/2003): il direttore responsabile pro tempore. Tutti i diritti sono riservati sensi della normativa vigente (lda 633/41). La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche, i video) è espressamente vietata in assenza di autorizzazione scritta.