Voceditalia Top la Voce d'Italia - nuova edizione anno V n.294 del 10/21/2017 Privacy Policy
Voceditalia Top
Voceditalia Top
Logo Voce d'Italia
Voceditalia Top
Rubriche
Foto La Reserve: oasi di pace e benessere nel cuore della Majella

Tante le proposte, dai trattamenti all'alimentazione, con diverse novita'

La Reserve: oasi di pace e benessere nel cuore della Majella

A Caramanico Terme, un hotel per respirare Abruzzo a 5 stelle

Natura incontaminata, benessere, alimentazione sana, relax a 360 gradi. Sono questi gli 'ingredienti' della vacanza tipo a 'La Réserve', moderno hotel a 5 stelle letteralmente circondato dalle meraviglie naturali della Valle dell'Orfento. Ci troviamo a 650 metri d'altezza, ai margini dello splendido paesino abruzzese di Caramanico, noto per le sue acque termali curative, 'motore' pulsante della struttura immersa nel Parco Nazionale della Majella, i cui titolari hanno saputo valorizzarle trasversalmente, dalle piscine ai prodotti di cosmesi fino alla possibilità di berle direttamente dalla sorgente, creando per i clienti un pacchetto di servizi unico nel suo genere. L'acqua termale viene infatti utilizzata, proprio come accadeva in passato, come metodo terapeutico e qui, in provincia di Pescara, sgorga in quantità dalle sorgenti di Caramanico Terme, con i suoi effetti depurativi e diuretici della Fonte Oligominerale Pisciarello oppure antinfiammatorie ed eutrofiche nel caso della Fonte Solfurea La Salute (utilizzata per diversi trattamenti); acque che è possibile prelevare dai due distributori presenti nell'albergo sorseggiandole durante l'intera giornata (l'acqua sgorga infatti fredda ed è tranquillamente bevibile).

Ma veniamo all'hotel, caratterizzato da un'architettura spiccatamente moderna ma realizzato (dallo studio Ricci Spaini ndr) nel pieno rispetto della natura circostante sia per la forma che per i materiali utilizzati, tanto da 'fondersi' in essa e con essa. Ancora prima di metter piede al suo interno gli ospiti potranno dunque 'respirare' Abruzzo a 360 gradi e sentirsi subito a proprio agio. La struttura è composta da un piano dedicato ai trattamenti termali, piscine comprese, il piano hall ed un secondo corpo di quattro piani, composto da 72 camere, Elegance, Prestige, disponibili anche nella versione 'family room' e Suites, dotate di tutti i comfort e con vista sulle cime della Majella. Anche al suo interno 'La Réserve' è accogliente con arredi di un'eleganza raffinata ma sobria che colpisce ma mette subito a proprio agio. Diversi spazi a disposizione degli ospiti, dunque, che potranno iniziare la giornata con una speciale colazione nella sala La Terasse, durante l'estate all'esterno, sulla splendida terrazza panoramica a tu per tu con la natura incontaminata del Parco Nazionale, scegliendo tra gli innumerevoli prodotti, dolci e salati, a buffet e, perchè no, abbinandovi una speciale centrifuga preparata al momento. (da segnalare i dolci realizzati usando il frumento autoctono tipico di queste montagne chiamato grano solina).

E' così che ha inizio il soggiorno, all'insegna di relax e salute prima di passare ai trattamenti dedicati al benessere e alla bellezza. La struttura fornisce accappatoio o un caratteristico caftano bianco, ciabattine e telo piscina che è possibile indossare ed utilizzare durante l'intera giornata in tutti gli spazi dell'hotel, così da non dover necessariamente fare rientro in camera tra un trattamento ed il successivo, e godere appieno della sensazione di tranquillità che viene sprigionata in questo luogo.
Ogni trattamento viene stabilito dopo una visita con il medico della struttura, tenendo conto di eventuali patologie o disturbi: a visita ultimata saranno gli specialisti del centro benessere a creare per l'ospite uno speciale percorso di rigenerazione mentale e fisica, costruito su misura in base alle specifiche necessità. Sarà poi compito degli operatori, personale altamente qualificato, dar forma al percorso stabilito con uno dei numerosi trattamenti che in seguito andremo a scoprire.

Il resort termale dispone di una piscina esterna con acqua sulfurea calda ed una seconda piscina interna panoramica, con acqua dolce calda, entrambe dotate di idromassaggi ed una serie di altre funzioni; accanto troviamo il percorso Kneipp, riattivante della circolazione delle gambe, con acqua a temperatura differenziata oppure il bagno turco, la sauna e, per chi sceglie una serie di terapie in acqua, una piscina riservata coperta.
A dispetto della tranquillità che i clienti percepiscono in ogni area interna ed esterna dell'hotel, qui le idee non macano mai e si lavora alacremente per introdurre, stagione dopo stagione, servizi sempre diversi ed in linea con il contesto salutistico e naturalistico. La grande novità del 2016 è certamente la collaborazione con il dottor Corrado Pierantoni, specialista in dietologia, endocrinologia e nutrizione, attraverso la quale 'costruire' programmi dietetici su misura per ogni singolo cliente che ne faccia richiesta, creando programmi settimanali ad hoc da seguire sia durante la permanenza a La Réserve che dopo il rientro a casa. L'obiettivo non è soltanto quello di perdere peso ma anche di aiutare il cliente ad eliminare, grazie ad un approccio alimentare più consapevole, patologie e disturbi che con il tempo potrebbero diventare cronici come la gastrite o il colon irritabile, ma anche contrastare, grazie agli alimenti, l'avanzare dell'età.

Passiamo ai trattamenti, che vengono rimodellati o rinnovati stagione dopo stagione e che prevedono l'utilizzo dei prodotti de 'I PURI', linea di cosmesi termali per viso e corpo propria de 'La Réserve', composta da creme, spume e sieri e realizzata utilizzando l'acqua solfurea del luogo, ricchi di principi attivi con azione immediata sulla pelle grazie alla loro azione di rigenerazione e rinnovamento cellulare. Si parte con i massaggi come il Thai o l'Ayurvedico, i fisioterapici o rilassanti, i massaggi di coppia o i linfodrenanti. Ma è possibile sottoporsi all'azione dei bagni solfurei o a quella dei fanghi o accedere alla zona dedicata alle cure termali inalatorie. Da provare il massaggio plantare completo, per restituire a gambe e piedi vitalità ed energia, l'idromassaggio con acqua solfurea e miele, la pulizia termale del viso, il Therapeutic candle massage, utilizzando candele di burro vegetale con le loro essenze inebrianti. O ancora il connettivale viso, pensato per attenuare l'avanzare delle rughe o il drenante integrato per il corpo, atto al miglioramento della circolazione. Altri spazi della struttura dedicati al riposo sono il solarium o, appena fuori dall'albergo, l'area Belvedere attrezzata, dove rilassarsi dopo i trattamenti immergendosi appieno nella natura grazie ad una vista sensazionale.

Grande cura e attenzione è riservata all'alimentazione: ospiti e clienti esterni possono provare la cucina dello chef Antonello de Maria che, con la sua brigata, ha saputo reinventare le ricette della tradizione abruzzese declinandoli in chiave light utilizzando materie prime locali e abbinandovi speciali piatti della cucina mediterranea con pesce fresco proveniente dal litorale. Nulla è lasciato al caso, dal fragrante pane fatto in casa come una volta ai dolci leggeri e sfiziosi, per stupire ma non appesantire, grazie al grande equilibrio di piatti raffinati ma ideati nell'ottica del benessere ma anche di una corretta e sana alimentazione. Nel grande salotto 'Le Foyer' è possibile chiudere la serata rilassandosi, ascoltando buona musica, guardando un film o sorseggiando un drink.

Accanto ai programmi alimentari, sono state introdotte le Clinic del Benessere: un'operatore seguirà l'ospite, pevio consulto con i medici del Centro Benessere, in un percorso mirato attraverso una serie di trattamenti. Sono diverse le Clinic, come quella dedicata al viso, la Clinic Antismog, vero toccasana per chi cerca di depurarsi dall'inquinamento delle grandi città, o ancora la Clinic Drenante o quella Energia e Vitalità. Anche l'elenco dei trattamenti e massaggi viene ampliato e migliorato stagione dopo stagione: assolutamente da provare è l'antico massaggio di origine hawaiana chiamato Lomi Lomi, un vero toccasana per la muscolatura e per le persone che trascorrono diverse ore della giornata in stato di tensione. Da segnalare poi la possibilità di prenotare i trattamenti con largo anticipo, fissando con grande comodità gli appuntamenti nei giorni ed orari desiderati.

Gli appassionati di trekking e amanti della natura potranno invece affidarsi a Cristina per avventurarsi alla scoperta del territorio con una passeggiata (di diverse difficoltà in base alle specifiche esigenze) per immergersi appieno nella vegetazione del Parco a tu per tu con la sua storia, con la flora e la fauna o, in alternativa, regalarsi qualche ora tra le caratteristiche e coloratissime stradine di Cara