Voceditalia Top la Voce d'Italia - nuova edizione anno V n.294 del 10/21/2017 Privacy Policy
Voceditalia Top
Voceditalia Top
Logo Voce d'Italia
Voceditalia Top
Esteri
Foto Corea del Nord, Trump: 'Rischio conflitto serio'

Per il presidente Usa, difficile trovare soluzione diplomatica

Corea del Nord, Trump: 'Rischio conflitto serio'

Intanto, Trump fa i conti con il difficile ruolo del Presidente Usa

Washington (Usa) - Con la Corea del Nord c'è il rischio “di conflitto molto serio. Certamente”. Lo afferma presidente americano Donald Trump, aggiungendo però che preferirebbe risolvere la questione del programma nucleare di Pyongyang con la diplomazia, cosa però “molto difficile”. Trump, parlando in un'intervista alla Reuters, rilanciata dai media internazionali, ha sottolineato inoltre che c'è una svolta nella collaborazione con Pechino, pronta a fare pressioni su Pyongyang, dopo la visita del presidente cinese Xi Jinping in Florida all'inizio di aprile.

Alla vigilia dei suoi primi cento giorni in carica, che cadono domani, Trump ha detto anche: "Ci piacerebbe risolvere le cose diplomaticamente, ma è molto difficile", ha sottolineato, facendo riferimento al programma nucleare e missilistico di Pyongyang.

Trump come detto, ha poi lodato il presidente cinese Xi Jinping per il supporto nel cercare di frenare la Corea del Nord. A proposito del leader nordcoreano Kim Jong-Un, Trump ha detto che "ha 27 anni, suo padre è morto e ha assunto il potere, quindi si dica quello che si vuole ma non è facile, soprattutto a quell'età. Non gli sto dando credito, sto solo dicendo che è una cosa molto difficile. Quanto al fatto se sia o meno razionale, non ho opinioni su questo, spero che sia razionale".

E intanto “Non si deve essere grandi esperti per capire che uno scenario militare per risolvere la situazione nella penisola coreana diventerebbe una catastrofe colossale, globale, in tutti i sensi”, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova. “Una preoccupazione particolare - ha proseguito Zakharova - è dovuta alla concentrazione di un gruppo d'attacco della Marina militare americana nella regione nord-est dell'Asia e alla retorica militare di risposta da parte di Pyongyang”.

Un mestiere duro e complicato, quello di comandante in capo della nazione più potente del mondo. "Pensavo che sarebbe stato più facile", ha ammesso Trump, "sei nel tuo piccolo bozzolo, perché hai una protezione così massiccia che davvero non puoi andare da nessuna parte".

R.R.
28/4/2017








Commenti a questo articolo (0)


Nessun commento attualmente inserito

Commenta questo articolo

Nome:
E-mail:
Titolo:
Commento:


Condizioni del servizio e Informativa
ex art. 13 Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (Scaricala in PDF)
              Accetto - Non accetto       

Note:
-Si prega di inserire solo commenti riguardanti l'argomento dell'articolo.
-E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam.





Youtube TVoce


«"La Voce d'Italia" Il 1° quotidiano indipendente online fondato e diretto da Marco Marsili. Vicedirettore Anna Belardi. Caporedattore centrale Daniele Orlandi. Responsabile TVoce Jonathan Minimo . Editore e proprietario: Elimar Srl, via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy - CF/P. IVA 06355480960 - REA MI 1886850. Direzione, redazione e luogo di stampa: via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy. Iscr. Tribunale di Milano n. 215 del 28.3.2006. Contatti: - Advertising: - tel. 0239620017-0287156229 fax 0270030075. Anno VII Copyright © 2007/2014 Elimar Srl. Responsabile trattamento dei dati (D.Lgs. 196/2003): il direttore responsabile pro tempore. Tutti i diritti sono riservati sensi della normativa vigente (lda 633/41). La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche, i video) è espressamente vietata in assenza di autorizzazione scritta.