Voceditalia Top la Voce d'Italia - nuova edizione anno V n.143 del 5/23/2017 Privacy Policy
Voceditalia Top
Voceditalia Top
Logo Voce d'Italia
Voceditalia Top
Cronaca
Foto Roma, maxi incendio in deposito plastica

Le fiamme divampano a Pomezia

Roma, maxi incendio in deposito plastica

Scuole chiuse nel raggio di 2 chilometri. I Vigili: Non aprite le finestre

Roma - Maxi incendio di plastica, carta e altri riciclati in via Pontina, vicino a Roma. I Vigili del fuoco sono al lavoro da diverse ore per spegnere le fiamme. Sarebbero andate a fuoco alcune balle compresse di materiale plastico. Una colonna di fumo nero ha invaso strade adiacenti in direzione Ardea e Pomezia, il traffico sulla strada provinciale è in tilt.

Il sindaco di Pomezia Fabio Fucci ha firmato una ordinanza che dispone la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado in un raggio di 2 chilometri dall'incendio dello stabilimento sulla via Pontina. Il primo cittadino ha inoltre emesso una ordinanza che dispone l'evacuazione delle case nel raggio di cento metri dall'incendio.

A quanto riferito dai pompieri, sono almeno 10 le squadre ancora impegnate per spegnere il maxi incendio divampato stamattina nel deposito su via Pontina. Secondo quanto si è appreso, al momento la colonna di fumo sarebbe sotto controllo e non risultano feriti.

"Non aprite le finestre". E' l'invito del vigili del fuoco che da stamattina, con dieci squadre, stanno domando l'incendio divampato all'interno della Eco X sulla via Pontina vecchia al chilometro 33. Una colonna densa di fumo nero si sta alzando da ore, ma per ora pare sia sotto controllo. 

Lo dichiara in una nota l'assessore della Regione Lazio Mauro Buschini, che sottolinea: "È in atto uno studio dei venti per verificare i luoghi di possibile ricaduta degli inquinanti in modo da concentrare in tali aree le verifiche su suolo e acque".  

L'incendio è in corso dalle ore 8 di questa mattina. Una densa colonna di fumo si alza dal deposito e, secondo quanto riportato dai vigili del fuoco, non ci sono persone ferite o intossicate, né grosse difficoltà per la viabilità e al momento non ci sono danni riscontrabili per l'ambiente. 

R.R.
5/5/2017








Commenti a questo articolo (0)


Nessun commento attualmente inserito

Commenta questo articolo

Nome:
E-mail:
Titolo:
Commento:


Condizioni del servizio e Informativa
ex art. 13 Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (Scaricala in PDF)
              Accetto - Non accetto       

Note:
-Si prega di inserire solo commenti riguardanti l'argomento dell'articolo.
-E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam.







Youtube TVoce


«"La Voce d'Italia" Il 1° quotidiano indipendente online fondato e diretto da Marco Marsili. Vicedirettore Anna Belardi. Caporedattore centrale Daniele Orlandi. Responsabile TVoce Jonathan Minimo . Editore e proprietario: Elimar Srl, via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy - CF/P. IVA 06355480960 - REA MI 1886850. Direzione, redazione e luogo di stampa: via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy. Iscr. Tribunale di Milano n. 215 del 28.3.2006. Contatti: - Advertising: - tel. 0239620017-0287156229 fax 0270030075. Anno VII Copyright © 2007/2014 Elimar Srl. Responsabile trattamento dei dati (D.Lgs. 196/2003): il direttore responsabile pro tempore. Tutti i diritti sono riservati sensi della normativa vigente (lda 633/41). La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche, i video) è espressamente vietata in assenza di autorizzazione scritta.