Voceditalia Top la Voce d'Italia - nuova edizione anno V n.263 del 9/20/2017 Privacy Policy
Voceditalia Top
Voceditalia Top
Logo Voce d'Italia
Voceditalia Top
Sport
Foto Saint-Vincent: Blandamura 'Sioux' batte Goddi

La boxe torna in Val d'Aosta

Saint-Vincent: Blandamura 'Sioux' batte Goddi

Un verdetto dei giudici per molti 'eccessivo'

Saint-Vincent -Sabato, 17 giugno, come da pronostico, il 37enne Emanuele Blandamura ha conservato la sua cintura nella categoria pesi medi, conquistata il dicembre scorso contro Matteo Signani, battendo ai punti lo sfidante Alessandro Goddi. L'incontro non e' stato particolarmente interessante fino alla 6^ ripresa quando il giovane sardo e' riuscito a infilare un gancio destro facendo barcollare il campione europeo che non ha perso la concentrazione e durante i due round successivi e' riuscito a controllare la competizione.

Il risultato finale di 115-113,115-113, 116-112 non e' stato molto apprezzato dal pubblico presente nella sala (debitamente allestita a teatro dal Saint-Vincent & Casino ndr) che ha ritenuto "eccessivo" il punteggio assegnato al romano "Sioux" dai giudici. In ogni caso, non v'e' dubbio che il match disputato sarebbe stato comunque vinto da Blandamura che ha anche approfittato della stanchezza di Goddi, sicuramente meno allenato del suo avversario.

Interessanti anche gli incontri del sottoclou che vedevano impegnati ben 14 pugili in incontri tutti sulle 6 riprese: Magnesi vs Tiganas; Boschiero vs Cantillano; Scarpa vs Parra; Mendizabal vs Cali'; Damian Bruzzese vs Hegyes; Modugno vs Kareshvili e Di Luisa vs Scaccia.

Attesissimo il match tra il campione intercontinentale IBF, Carlo Takam e Ivica Bacurin. La presenza del camerunense sul ring e' stata breve: durante il primo round il croato Bacurin e' stato contato due volte e durante il secondo round, un gancio da film di Takam, ha steso definitivamente l'avversario. Il match sul ring di Saint-Vincent puo' essere definito un allenamento per il campione intercontinentale Takam (attualmente n. 3 nella classifica IBF World) che, subito dopo l'incontro ha dichiarato alla stampa di sognare di potersi battere in tempi brevi per il titolo mondiale dei pesi massimi IBF contro il grande Anthony Joshua che ha battuto Klitschko per ko all'undicesima ripresa a Wembley.

Grande soddisfazione per Salvatore Cherchi, presidente di OPI Since 82, che si e' occupato dell'organizzazione di tutti gli incontri ma altrettanto soddisfatti sono stati i vertici del Saint-Vincent Resort & Casino che hanno magistralmente ospitato l'evento riscuotendo un meritato successo e complimenti sentiti non solo da parte degli atleti ma, principalmente, dalla clientela che ha deciso di soggiornare nella location durante i giorni dedicati alla manifestazione (15-17 giugno ndr).

Ottima anche la gestione della sicurezza dell'evento affidata a G Action Group che, per l'occasione, ha anche sponsorizzato la manifestazione ma altrettanto meritevole e' stata la gestione di tutta la parte logistico/organizzativa assegnata da OPI Since 82 alla societa' Vega Facilities di Milano.

L'evento, seguito in diretta dagli appassionati di boxe sui canali Sportitalia 60 e 153 del digitale terrestre e sul canale 225 della piattaforma Sky potrebbe essere il primo di una lunga e rinnovata serie di match a Saint-Vincent dove la boxe, da ben 26 anni, mancava.



**nella foto da sx: Emanuele Blandamura, avvocato Giulio di Matteo, Alessandro Goddi
19/6/2017








Commenti a questo articolo (0)


Nessun commento attualmente inserito

Commenta questo articolo

Nome:
E-mail:
Titolo:
Commento:


Condizioni del servizio e Informativa
ex art. 13 Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (Scaricala in PDF)
              Accetto - Non accetto       

Note:
-Si prega di inserire solo commenti riguardanti l'argomento dell'articolo.
-E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam.





Youtube TVoce


«"La Voce d'Italia" Il 1° quotidiano indipendente online fondato e diretto da Marco Marsili. Vicedirettore Anna Belardi. Caporedattore centrale Daniele Orlandi. Responsabile TVoce Jonathan Minimo . Editore e proprietario: Elimar Srl, via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy - CF/P. IVA 06355480960 - REA MI 1886850. Direzione, redazione e luogo di stampa: via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy. Iscr. Tribunale di Milano n. 215 del 28.3.2006. Contatti: - Advertising: - tel. 0239620017-0287156229 fax 0270030075. Anno VII Copyright © 2007/2014 Elimar Srl. Responsabile trattamento dei dati (D.Lgs. 196/2003): il direttore responsabile pro tempore. Tutti i diritti sono riservati sensi della normativa vigente (lda 633/41). La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche, i video) è espressamente vietata in assenza di autorizzazione scritta.