Voceditalia Top la Voce d'Italia - nuova edizione anno V n.292 del 10/19/2017 Privacy Policy
Voceditalia Top
Voceditalia Top
Logo Voce d'Italia
Voceditalia Top
Esteri
Foto Caccia F35: spese raddoppiate a scapito della sicurezza interna

Scenari di guerra

Caccia F35: spese raddoppiate a scapito della sicurezza interna

Il ritardo del Governo sul piano di sviluppo

Spesso si fa riferimento a statistiche che vedrebbero l'Italia come fanalino di coda in Europa per le spese legate alla sicurezza e alla difesa. Si tratta di voci che vanno scorporate e allora si evidenzierebbe come la difesa, i militari, hanno sempre ottenuto risorse piu' importanti rispetto alle forze dell'ordine, soprattutto per "mantenere" i nostri soldati in vari scenari di guerra sparsi nel mondo e per acquistare i cacciabombardieri F35. Tutto questo a scapito della sicurezza interna, dell'accresciuto senso di insicurezza dei cittadini, dei problemi mai risolti legati alla criminalita' e al terrorismo - afferma il Segretario Generale Silp Cgil Daniele Tissone ad Huffington Post. "Il governo italiano, sottolinea la Corte dei Conti nel suo recente intervento, e' in ritardo di almeno cinque anni sul piano di sviluppo di questi cacciabombardieri americani e le spese sono raddoppiate. Un solo velivolo F35 oggi costa al nostro paese ben 130 milioni di euro. L'Italia puo' permettersi di acquistare oltre un centinaio di aerei spendendo nei prossimi anni 14 miliardi di euro che potrebbero essere piu' utilmente investiti nel comparto sicurezza, nell'assunzione di poliziotti e carabinieri, in mezzi e strutture piu' efficienti per le forze dell'ordine, in formazione ed equipaggiamenti al passo coi tempi?" - si chiede Tissone.
Il problema, adesso, se lo pone anche la Corte dei Conti che pare finalmente essersi svegliata dal torpore su questo argomento. Solo nel 2011 i tagli al settore della sicurezza furono di oltre 3,1 miliardi. Un trend che pur con cifre minori e' proseguito pure negli anni a venire. Fonte Huffington Post.


Antonella Marchisella
9/8/2017








Commenti a questo articolo (0)


Nessun commento attualmente inserito

Commenta questo articolo

Nome:
E-mail:
Titolo:
Commento:


Condizioni del servizio e Informativa
ex art. 13 Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (Scaricala in PDF)
              Accetto - Non accetto       

Note:
-Si prega di inserire solo commenti riguardanti l'argomento dell'articolo.
-E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam.





Youtube TVoce


«"La Voce d'Italia" Il 1° quotidiano indipendente online fondato e diretto da Marco Marsili. Vicedirettore Anna Belardi. Caporedattore centrale Daniele Orlandi. Responsabile TVoce Jonathan Minimo . Editore e proprietario: Elimar Srl, via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy - CF/P. IVA 06355480960 - REA MI 1886850. Direzione, redazione e luogo di stampa: via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy. Iscr. Tribunale di Milano n. 215 del 28.3.2006. Contatti: - Advertising: - tel. 0239620017-0287156229 fax 0270030075. Anno VII Copyright © 2007/2014 Elimar Srl. Responsabile trattamento dei dati (D.Lgs. 196/2003): il direttore responsabile pro tempore. Tutti i diritti sono riservati sensi della normativa vigente (lda 633/41). La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche, i video) è espressamente vietata in assenza di autorizzazione scritta.