Voceditalia Top la Voce d'Italia - nuova edizione anno V n.323 del 11/19/2017 Privacy Policy
Voceditalia Top
Voceditalia Top
Logo Voce d'Italia
Voceditalia Top
Cultura
Foto Milano festeggia i 150 anni della Galleria

Due grandi eventi

Milano festeggia i 150 anni della Galleria

La presentazione oggi pomeriggio

Milano - Oggi pomeriggio, in una calda e affollata conferenza stampa a Palazzo Marino, sono stati presentati i due eventi speciali in programma per i 150 anni della Galleria Vittorio Emanuele. Presenti il sindaco Giuseppe Sala, il Presidente di Confcommercio Carlo Sangalli e il Direttore della Caritas Ambrosiana Luciano Gualzetti. Occhi puntati su Carlo Cracco, che, pur essendo arrivato quasi in sordina, ha attirato immediatamente l'attenzione di tutti i presenti.
Il primo evento, in programma mercoledi' 13 settembre e' una cena in Galleria per 900 persone curata da Carlo Cracco e i cui proventi andranno alla Caritas. Il secondo evento, nel giorno e all'ora dell'inaugurazione della Galleria centocinquanta anni fa, venerdi' 15 settembre a mezzogiorno,sara' aperto a tutti e vedra' protagoniste le bande della Citta' di Milano, dell' Esercito, della Polizia e dei Carabinieri, che si esibiranno in Galleria e, all'ora stabilita, suoneranno insieme l'Inno nazionale. La cena sara un grande evento ma non si attende l'arrivo di qualche super vip: gli invitati saranno perlopiu' industriali disposti a pagare 500euro, tutti i 900 posti sono gia' esauriti (e perlopiu' pagati) e qualcuno che avrebbe voluto partecipare non potra' farlo, perche' non e' possibile aggiungere altri tavoli. Il menu', ideato da Carlo Cracco, prevede piatti milanesi: l'antipasto sara' il famoso uovo ideato dallo chef (in procinto di aprire il suo nuovo ristorante proprio in Galleria), seguito da un risotto alla milanese e dall'altrettanto tipico ossobuco.l dolce pensera' Marchesi, che ha un suo spazio all'interno della Galleria.


Il Sindaco di Milano Giuseppe Sala ha sottolineato che la Galleria e' sicuramente un luogo glamour ma anche popolare, dove si sono svolti dibattiti politici e che e' diventata protagonista anche di opere d'arte: e' un luogo simbolo della citta' ed e' sempre aperta a tutti, per questo sono stati scelti due appuntamenti cosi' speciali.
Il Presidente di Confcommercio Carlo Sangalli ha ricordato che la Galleria e' nata come collegamenti tra i luoghi piu' importanti di Milano: il Duomo, Palazzo Marino, Piazza Affari e la Scala. Cosi' questi eventi vogliono unire pubblico e privato, istituzioni e associazioni, imprese e solidarieta'. Le imprese presenti in Galleria hanno accettato con entusiasmo la proposta, anche se nel giorno della cena dovranno chiudere anticipatamente per permettere la disposizione dei tavoli. Valorizzare la Galleria, infatti, significa valorizzare tutta la citta', perche' Milano "ama il proprio passato al punto da farlo diventare il proprio futuro".

Il Direttore della Caritas Ambrosiana Luciano Gualzetti ha fatto sapere che Caristas ha accolto con grande entusiasmo la proposta, anche perche' la cena mettera' a disposizione una cifra considerevole (circa 300 mila euro, al netto delle spese), da mettere a disposizione sotto forma di buono pasto a chi ha davvero bisogno di aiuto. Partendo dall'idea che non serva dare da mangiare a chi non ne ha se non si trova il modo di aiutarlo a far si' da non aver piu' bisogno di aiuto (con corsi di formazione che per,tetano di trovare un lavoro, ad esempio), Caritas propone la "cena sospesa": la possibilita' per chi va al ristorante di pagare qualcosa in piu', da far pervenire a Caritas, che trasformera' quei soldi in buoni pasto da distribuire ai bisognosi.

Un po' di paura per grandi eventi che richiameranno molta gente in pieno centro c'e' ma Milano, come ha sottolineato Sangalli, "reagisce facendo".

Laura Vergani
6/9/2017








Commenti a questo articolo (0)


Nessun commento attualmente inserito

Commenta questo articolo

Nome:
E-mail:
Titolo:
Commento:


Condizioni del servizio e Informativa
ex art. 13 Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (Scaricala in PDF)
              Accetto - Non accetto       

Note:
-Si prega di inserire solo commenti riguardanti l'argomento dell'articolo.
-E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam.






Youtube TVoce


«"La Voce d'Italia" Il 1° quotidiano indipendente online fondato e diretto da Marco Marsili. Vicedirettore Anna Belardi. Caporedattore centrale Daniele Orlandi. Responsabile TVoce Jonathan Minimo . Editore e proprietario: Elimar Srl, via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy - CF/P. IVA 06355480960 - REA MI 1886850. Direzione, redazione e luogo di stampa: via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy. Iscr. Tribunale di Milano n. 215 del 28.3.2006. Contatti: - Advertising: - tel. 0239620017-0287156229 fax 0270030075. Anno VII Copyright © 2007/2014 Elimar Srl. Responsabile trattamento dei dati (D.Lgs. 196/2003): il direttore responsabile pro tempore. Tutti i diritti sono riservati sensi della normativa vigente (lda 633/41). La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche, i video) è espressamente vietata in assenza di autorizzazione scritta.