Voceditalia Top la Voce d'Italia - nuova edizione anno V n.294 del 10/21/2017 Privacy Policy
Voceditalia Top
Voceditalia Top
Logo Voce d'Italia
Voceditalia Top
Tecnoscienze
Foto Baby George ti disprezza: la pagina Facebook piu' esilarante del web

Il principino che schifa la poverta' sui social

Baby George ti disprezza: la pagina Facebook piu' esilarante del web

L'impegno di Brando Manuel Zucchegna e Lorenzo Farina per divertire 900mila fan

Milano - Chi c'è dietro la pagina Facebook "Baby George ti disprezza" che, ad oggi, conta più di 900mila fan destinati a crescere esponenzialmente? Mistero presto svelato: Brando Manuel Zucchegna e Lorenzo Farina. I due ideatori della pagina Facebook sono amici fin dai tempi della scuola. 29 anni entrambi, Brando Manuel è oggi laureato in giurisprudenza, con all'attivo anche un master in relazioni internazionali; lavora in una società di relazioni istituzionali e lobbying ed è consulente per grandi società e multinazionali in digital communication e social media. Lorenzo invece, da sempre appassionato di cinema, tv e musica studia alla Sapienza di Roma "Arti e Scienze dello spettacolo". Per ora lavora come social media manager e content creator per società italiane e multinazionali. Canta e scrive per passione, e nei progetti futuri spera di fare delle sue passioni un lavoro.

Noi della redazione della Voce d'Italia (ovviamente fan sfegatati di Baby George ti disprezza), li abbiamo contattati per avere qualche notizia in più sulla nascita di questa pagina Facebook alla quale, negli ultimi tempi, se ne è aggiunta anche un'altra: "Povery - il gruppo ufficiale".

Cosa vi ha spinto a creare la pagina "Baby George ti disprezza"?
Era luglio del 2015 e di lì a due giorni sarebbe stato il compleanno del principino, così io e Lorenzo abbiamo iniziato a mandarci su WhatsApp delle foto divertenti di George che giravano online. L'associazione con le frasi pungenti è stata immediata e dopo pochi scambi abbiamo deciso di creare la pagina. In poche ore abbiamo caricato 2-3 vignette (le chiamiamo così) e la risposta della rete non si è fatta attendere, siamo diventati virali in pochissimo tempo.

Vi aspettavate tutti questi fan?
Non avevamo aspettative particolari ma sicuramente non ci aspettavamo tutto questo successo!

Siete diventati personaggi da red carpet: cosa è cambiato nella vostra vita?

In realtà, di red carpet ne abbiamo visti pochi e la nostra vita è sempre la stessa, con un solo cambiamento: abbiamo 900mila amici in più e gli amici, si sa, richiedono tempo.

Esistono diverse pagine in altre lingue di Baby George. Chi le gestisce?
Sappiamo che sicuramente ne esiste una in portoghese, abbiamo scambiato qualche messaggio con i gestori ma non sappiamo molto di più. Hanno avuto un buon riscontro ma non grande quanto in Italia.

Nessun riscontro dalla Royal Family?

La Royal Family ci renderebbe molto felici con un suo riscontro...ma ovviamente siamo troppo poracci per degnarci di un contatto.

Come reagireste a un invito ufficiale da Kensigton Palace?
Dovremmo acquistare un vestito ad hoc, da ciambellani immagino. Sarebbe una bellissima notizia e ne saremmo altamente onorati, siamo loro fan in fin dei conti!

Brando Manuel e Lorenzo non c'è dubbio che meritino a pieno titolo di essere ricevuti dalla Royal Family. Faremo di tutto per fare sapere a Queen Elisabeth II che in Italia ci sono due persone che si impegnano quotidianamente a "sponsorizzare" l'amato principino George. E nell'attesa di un riscontro dal portavoce di Kensigton Palace, "God save the Queen and Baby George"!

Patrizia Missagia
26/9/2017








Commenti a questo articolo (0)


Nessun commento attualmente inserito

Commenta questo articolo

Nome:
E-mail:
Titolo:
Commento:


Condizioni del servizio e Informativa
ex art. 13 Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (Scaricala in PDF)
              Accetto - Non accetto       

Note:
-Si prega di inserire solo commenti riguardanti l'argomento dell'articolo.
-E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam.





Youtube TVoce


«"La Voce d'Italia" Il 1° quotidiano indipendente online fondato e diretto da Marco Marsili. Vicedirettore Anna Belardi. Caporedattore centrale Daniele Orlandi. Responsabile TVoce Jonathan Minimo . Editore e proprietario: Elimar Srl, via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy - CF/P. IVA 06355480960 - REA MI 1886850. Direzione, redazione e luogo di stampa: via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy. Iscr. Tribunale di Milano n. 215 del 28.3.2006. Contatti: - Advertising: - tel. 0239620017-0287156229 fax 0270030075. Anno VII Copyright © 2007/2014 Elimar Srl. Responsabile trattamento dei dati (D.Lgs. 196/2003): il direttore responsabile pro tempore. Tutti i diritti sono riservati sensi della normativa vigente (lda 633/41). La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche, i video) è espressamente vietata in assenza di autorizzazione scritta.