Voceditalia Top la Voce d'Italia - nuova edizione anno V n.321 del 11/17/2017 Privacy Policy
Voceditalia Top
Voceditalia Top
Logo Voce d'Italia
Voceditalia Top
Spettacolo
Foto Le Tombeau de Couperin

Nuovo appuntamento della rassegna “Incontri Musicali”

Le Tombeau de Couperin

Lunedi' 13 dicembre all'Auditorium Gaber di Milano

Nata a Verona nel 1991, Maddalena Giacopuzzi ha iniziato lo studio del pianoforte a 5 anni con diplomandosi al Conservatorio “E. F. Dall’Abaco” di Verona ottenendo il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore, e una borsa di studio dell’Accademia Filarmonica, riservata ai migliori diplomati. La sua attivita' pianistica vanta numerosi riconoscimenti in Concorsi Internazionali ed ha tenuto recital e concerti in molte citta'. Si dedica con entusiasmo alla musica da camera in varie formazioni esibendosi in diverse rassegne. Forma un duo stabile con il violinista Matteo Bovo, col quale ha vinto il Secondo Premio al Premio “Pugnani” di Torino. Si sono esibiti in ambito di diverse stagioni concertistiche, per la fiera Mondomusica a Cremona e nel marzo 2013 sono stati invitati a tenere una serie di concerti a New York.

Couperin: Andata e Ritorno, il titolo del programma che inizia con due brani felici e caratteristici del compositore barocco, per poi passare alla monumentale “Terza sonata” di Chopin e impegnarsi nei due brani di Debussy. A chiusura un nuovo omaggio a Couperin con l’esecuzione della suite di Ravel, “Le Tombeau de Couperin”, suite per pianoforte composta fra il 1914 e il 1917: ogni movimento e' dedicato ad un amico del compositore caduto in guerra. Ravel, trentanovenne allo scoppio della guerra, fu arruolato in artiglieria come autista di camion e ambulanze. A causa della sua debolezza fisica rimase al fronte per poco e venne rimandato a casa per un principio di dissenteria. Pur avendo scampato il fronte, non riusci' ad evitare la morte di diversi suoi amici, caduti combattendo per la patria. “Le Tombeau de Couperin”, iniziata prima dello scoppio della guerra e pensata come un tributo a François Couperin, rechera' alla fine una doppia dedica, quella al grande maestro del clavicembalo barocco e quella agli amici scomparsi.

5° Concerto
Lunedi' 13 novembre alle ore 21.00
Auditorium Gaber del Grattacielo Pirelli
Piazza Duca d'Aosta 3, Milano

Winners!: Couperin Andata/Ritorno
F. Couperin: Le Caryllon de Cythe're
F. Couperin: Le Tic-toc-choc
F. Chopin: Sonata n.3 in si min. op.58
C. Debussy: 2 Preludi: “Ondine”, “Les Tierces alterne'es”
C. Debussy: L’isle Joyeuse
M. Ravel: Le Tombeau de Couperin

Maddalena Giacopuzzi al pianoforte

Ingresso libero

Fondazione La Societa' dei Concerti
C.so di Porta Vittoria, 18 - Milano
tel. 02 66984134
fax 02 66985700
info@soconcerti.it
www.soconcerti.it

Fabio Calderola
fabio.calderola@voceditalia.it
12/11/2017








Commenti a questo articolo (0)


Nessun commento attualmente inserito

Commenta questo articolo

Nome:
E-mail:
Titolo:
Commento:


Condizioni del servizio e Informativa
ex art. 13 Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (Scaricala in PDF)
              Accetto - Non accetto       

Note:
-Si prega di inserire solo commenti riguardanti l'argomento dell'articolo.
-E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam.






Youtube TVoce


«"La Voce d'Italia" Il 1° quotidiano indipendente online fondato e diretto da Marco Marsili. Vicedirettore Anna Belardi. Caporedattore centrale Daniele Orlandi. Responsabile TVoce Jonathan Minimo . Editore e proprietario: Elimar Srl, via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy - CF/P. IVA 06355480960 - REA MI 1886850. Direzione, redazione e luogo di stampa: via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy. Iscr. Tribunale di Milano n. 215 del 28.3.2006. Contatti: - Advertising: - tel. 0239620017-0287156229 fax 0270030075. Anno VII Copyright © 2007/2014 Elimar Srl. Responsabile trattamento dei dati (D.Lgs. 196/2003): il direttore responsabile pro tempore. Tutti i diritti sono riservati sensi della normativa vigente (lda 633/41). La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche, i video) è espressamente vietata in assenza di autorizzazione scritta.