Voceditalia Top la Voce d'Italia - nuova edizione anno V n.120 del 4/30/2017 Privacy Policy
Voceditalia Top
Voceditalia Top
Logo Voce d'Italia
Voceditalia Top
Cultura
Foto Arriva il DOCVA: 'This in the end'

Dal 4 Aprile a Milano il Nuovo Centro er le Arti Visuali

Arriva il DOCVA: "This in the end"

Si apre con la mostra di Liliana Moro

A Milano arriva il DOCVA, Documentation Center for Visual Arts, nei nuovi spazi presso la Fabbrica del Vapore. Il nuovo centro di documentazione sulle arti visive contemporanee è composto da una Biblioteca specializzata con 15 000 volumi tra monografie, cataloghi, saggi e periodici; una Videoteca con oltre 4500 opere di artisti e documentazioni di eventi artistici; l'Archivio Artisti con la documentazione di oltre 2600 artisti italiani; una banca dati ArtBox con informazioni su opportunità quali concorsi, borse di studio e strutture per artisti e operatori del settore. 

Nell'area dedicata al pubblico l'utente avrà a disposizione una zona di consultazione con sala di lettura e postazioni computer, nonché una sala per la visione e la presentazione di video.
Durante il triennio 2008-2010, presso la nuova sede, le attività espositive di Careof e Viafarini  tenderanno a sottolineare il pluralismo culturale attraverso un serrato confronto tra le realtà sociali contemporanee e il dinamismo dei linguaggi artistici. 

L'inaugurazione dello spazio avverrà con una mostra di Liliana Moro, artista legata alla città di Milano. Fondatrice insieme a un gruppo di artisti - non un collettivo ma un'esperienza condivisa di crescita e confronto - della rivista Tiracorrendo e dello spazio di via Lazzaro Palazzi, è stata anche sostenitrice, sin dalle origini, delle due
istituzioni che ora inaugurano con lei la loro nuova sfida. Suo ad esempio è stato il manifesto scelto nel 1991 da Viafarini a rappresentarla; sua la personale che Careof ospitò nel 1997, nella sede storica di Cusano Milanino.

"This is the End", è il titolo provocatorio scelto dalla Moro per evocare al contempo il momento fatidico di un bilancio esistenziale, quindi di una presa di coscienza, ma anche per porre un'ipoteca sul futuro. Fine e nuovo inizio che raccoglie in una struttura architettonica, secca e minimale - pensata e progettata dall'artista con i materiali e le competenze costruttive di Vibrapac - una serie di lavori precoci e recenti, noti e inediti. Una selezione non destinata a seguire un percorso retrospettivo nella carriera decennale dell'artista, quanto a offrire una speciale prospettiva, e un particolare orizzonte interpretativo sul suo lavoro.

This Is the End 
Vernissage 4 aprile ore 18
Dal 4 aprile al 17 maggio 2008
DOCVA - Documentation Center For Visual Arts
Via Giulio Cesare Procaccini 4, Milano
Orario: dal martedì al sabato dalle 15 alle 19 
Ingresso libero 
Info: 02.33.15.800
www.docva.org 

Annalisa Barisella
annalisa.barisella@voceditalia.it
3/4/2008








Commenti a questo articolo (0)


Nessun commento attualmente inserito

Commenta questo articolo

Nome:
E-mail:
Titolo:
Commento:


Condizioni del servizio e Informativa
ex art. 13 Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (Scaricala in PDF)
              Accetto - Non accetto       

Note:
-Si prega di inserire solo commenti riguardanti l'argomento dell'articolo.
-E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam.






Youtube TVoce


«"La Voce d'Italia" Il 1° quotidiano indipendente online fondato e diretto da Marco Marsili. Vicedirettore Anna Belardi. Caporedattore centrale Daniele Orlandi. Responsabile TVoce Jonathan Minimo . Editore e proprietario: Elimar Srl, via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy - CF/P. IVA 06355480960 - REA MI 1886850. Direzione, redazione e luogo di stampa: via Ponte Seveso 35, 20125 Milano (MI), Italy. Iscr. Tribunale di Milano n. 215 del 28.3.2006. Contatti: - Advertising: - tel. 0239620017-0287156229 fax 0270030075. Anno VII Copyright © 2007/2014 Elimar Srl. Responsabile trattamento dei dati (D.Lgs. 196/2003): il direttore responsabile pro tempore. Tutti i diritti sono riservati sensi della normativa vigente (lda 633/41). La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche, i video) è espressamente vietata in assenza di autorizzazione scritta.